cooky

lunedì

Materasso nuovo? Dritte sulla scelta e su come affrontare il cambiamento

materasso nuovo
Chi non ha provato la brutta sensazione di una notte insonne per il cambio di materasso, magari durante una vacanza al mare...
Dopo un'esperienza del genere di sicuro l'idea di scegliere un nuovo materasso diventa davvero una prospettiva poco allettante.

Eppure alle volte cambiare materasso è una scelta obbligatoria: delle molle usurate, dello sporco che non si riesce ad eliminare o semplicemente il fatto che con l'andare del tempo un materasso può cambiare le sue caratteristiche, rendono necessario l'acquisto di un materasso nuovo.

Ecco allora alcuni utili consigli per affrontare al meglio questo passaggio...

Innanzitutto non bisogna farsi prendere dal panico: un nuovo materasso, passata la fase iniziale di adattamento sarà sicuramente utile a migliorare la qualità del sonno.

I giorni drammatici del cambio sono i primi due o tre... poi il corpo si adatta al nuovo molleggio, ma soprattutto i nuovi materiali con cui i materassi sono imbottiti, che si tratti di lattice, poliuretano oppure memory foam, rispetto alle vecchi imbottiture di lana ci mettono molto meno a prendere la forma del corpo del loro proprietario e quindi già dopo un paio di notti si adatteranno alla nostra posizione nel sonno e la sensazione di scomodità sarà solo un brutto ricordo.

scelta imbottitura materasso

la scelta di un materasso che abbia delle caratteristiche il più possibile simili a quello che stiamo cambiando sicuramente renderà meno traumatico il cambiamento, ma se si hanno problemi di dolori alla schiena, oppure altri problemi ortopedici conosciuti, sarà meglio chiedere consiglio ad un ortopedico o ad un altro medico di fiducia se sia il caso di scegliere un materasso ortopedico o con caratteristiche differenti: alle volte i dolori alla schiena possono trarre un notevole giovamento dalla scelta del giusto sostegno durante il sonno!

2 commenti:

  1. Anonimo16:55

    Io ho toppato alla grande con il cambio di materasso, prendendo un materasso ortopedico che poi si è rivelato una vera tortura per la mia schiena... eppure dovrebbe proprio aiutare in questo senso, voi sapreste dirmi come mai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo il materasso ortopedico non è adatto a tutti, essendo in genere di tipo rigido e con molleggio particolare.
      Ma soprattutto sono tanti i materassi denominati ortopedici che però non hanno le caratteristiche adatte a sostenere al colonna vertebrale al meglio.
      Per questo va chi soffre di mal di schiena consigliamo di rivolgersi ad uno spacialista, ortopedico, fisioterapista o medico di famiglia, che possa consigliare il materiale e la rigidezza piu' appropriati per il problema di cui si soffra ,che varia da persona a persona.
      Alle volte, come nel tuo caso, acquistare un materasso semplicemente perché è denominato ortopedico non aiuta a risolvere il fastidio del mal di schiena, anzi lo può peggiorare...

      Elimina